L’aperitivo Di-vino di Pienessere

Rubrica di alimentazione contemplativa

Pavone Spritz:

90 ml di vino bianco frizzante

90 ml di succo di arancia

1 cucchiaio di succo di zenzero fresco

1 pz di cannella

3 cubetti di ghiaccio

Un pò di frutta per decorare

Nel caso non desideriate bere alcolici, potete sostituire il vino bianco con dell’acqua tonica.

 

Mandorle tostate e salate:

1 manciata di mandorle bianche

1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

1 pz di sale

Preriscaldate il forno a 160°

Preparate una teglia e ricopritela con carta forno.

Metteteci sopra le mandorle e ungetele con pochissimo olio, mescolate e salate.

Infornate per 10 minuti circa mescolando ogni tanto e facendo attenzione che non si inscuriscano troppo.

Sfornatele appena diventeranno belle dorate.

 

Hummus di ceci con bastoncini di carote

100 g di ceci già cotti (anche in vasetto, meglio se in vetro e bio)

1 cucchiaio di tahin (crema di sesamo, facoltativa ma ottima!)

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Il succo di mezzo limone

1 bicchiere di acqua calda

1 carota

Mettete tutti gli ingredienti (tranne la carota e l’acqua!) in un frullatore potente avendo cura però di aggiungere l’acqua un pò alla volta.

Potrebbe infatti servirne un pò di meno o un pò di più del previsto….

Aggiungetela mentre frullate fino ad ottenere una crema liscia e morbida.

Assaggiate e aggiustate di sale se necessario.

Pulite la carota e tagliatela a bastoncino

 

Pop corn in padella

2 cucchiai di semi di mais per pop corn

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

sale

Mettere in una padella l’olio, il sale e i semi di mais.

Mescolare bene, mettere un coperchio e accendete la fiamma.

Cuocete a fuoco moderato fino a sentire gli scoppiettii e cuocere fino a che saranno praticamente cessati.

Toglieteli dalla padella e riponeteli in una ciotola.

Note nutrizionistiche e non solo….

Le bollicine del vino, il vino, il succo d’arancia e il gusto della cannella ci aiuteranno a scaldarci il cuore, a portare in alto il nostro umore e i nostri pensieri; scioglieranno la lingua e i sorrisi….

Si tratta di alimenti molto yin, sostanze “leggere” che salgono verso l’alto.

Le bilanceremo un pò con lo zenzero, una radice salda a terra ma dal gusto accattivante e piccante.

L’alcol inoltre è uno zucchero e tenderà ad alzare eccessivamente la nostra curva glicemica (teniamola sempre sotto controllo, questo sarà fondamentale per la nostra salute!)….. ecco allora la necessità di andare a modularla; ci

saranno d’aiuto le mandorle e l’hummus.

Frutti oleaginosi e legumi hanno anche questa qualità: rallentare l’assorbimento degli zuccheri.

Mangiamone in abbondanza e quotidianamente!

Infine il pop corn…..

Ho inserito questo curioso alimento perché trovo che abbia caratteristiche molto affini al nostro Progetto Pienessere!

Mi piace pensare che le qualità che ci appartengono siano esattamente come i chicchi del mais, a volte ancora chiuse e strette come tesori all’interno di una coriacea struttura.

Pienessere è anche, ma non solo, quel calore sotto i chicchi che scalda e stimola di energia vibrante tutti i semi, premendo, infondendo fiducia e gioia finchè…….

PAMMMMM!!!!……

….. finalmente una fioritura di qualità espresse in libertà.

Dono per il mondo e gli altri esseri.

Donare, sostenere, esprimersi in pienessere.

Da cuore a cuore.

Altri ritiri ed eventi

Altre ricette

Cuori sovrapposti

Eccoci al primo appuntamento della rubrica…..mi-ALI-mento! Pensiamo ad una persona che ci sta a cuore, un amico, un famigliare, qualcuno che possa avere bisogno di

Approfondisci