Donazioni

Solo il Bene è radicale…

Il più elevato tipo di dãna (dono) si ha allorché una persona degna dà qualcosa a un’altra persona degna.
È importante coltivare il dare alle persone sagge, perché SOSTIENE chi a sua volta può SOSTENERE molti altri.

Il vero Dono è dare ciò che è più prezioso per noi stessi:

la propria vita, il proprio sé

La generosità è parte essenziale della pratica. È il primo dei sei atteggiamenti di vasta portata (paramita) del Bodhisattva. Il vero spirito del dare non è diretto verso gli altri, ma anche verso se stessi.

In che modo donare?

Attivismo Contemplativo: pratiche ad entrata libera

Promuove il dono di sé, dei propri talenti e la generosità. Sostiene in particolare la formazione nella Mindfulness Transpersonale in Relazione, la BraveHeartfulness School.
Infatti, le eventuali offerte raccolte attraverso l’attivismo contemplativo serviranno per borse di studio per coloro che hanno una forte motivazione a dedicare parte della propria vita o la propria vita al servizio, espressione preziosa di amorevole gentilezza in azione.
Questa scelta si ispira all’esperienza dei Centri di Meditazione Vipassana Theravada secondo la tradizione di Goenka. Nei Centri di Goenka, diffusi in tutto il mondo, l’esperienza meditativa è totalmente sostenuta dalla generosità di chi ha beneficiato della Pratica.

Attività ad offerta libera

Principalmente ritiri/laboratori, promuovono la fiducia, l’economia del dono e la gratitudine. E’ pratica del lasciare andare soprattutto delle tematiche connesse alla giustizia e al giudizio. Questa attività promuove e nutre il senso di gratitudine, l’assunzione di responsabilità e la capacità di ricevere.

Attività formativa: Braveheartfulness School

I costi sono calmierati e sostenuti, laddove è possibile, anche dalla Comunità attraverso borse di studio grazie a crowfunding e raccolta di offerte tramite le attività dell’attivismo contemplativo.
L’obiettivo ambizioso è poter arrivare a realizzare che sia proprio la Comunità a sostenere la formazione dei “piccoli Bodhisattva che crescono” anche restituendo quanto versato per la formazione in cambio di un preciso impegno a mettere a disposizione della Comunità le migliori qualità del Cuore.
Questo consente a chi ha motivazione e desiderio di Cuore ma non sufficienti capacità economiche di poter accedere alla formazione soprattutto in questi tempi incerti.
Ognuno di noi nella propria vita può aver ricevuto in qualche momento un dono che ha permesso il raggiungimento di un obiettivo caro.

Anche questo è un aspetto che Progetto PienEssere desidera sostenere, promuovendo il mutuo aiuto, il baratto, il volontariato, la solidarietà, il sostegno di chi ha talenti, il sostegno della saggezza e della creatività.

Chi fosse interessato può scrivere a info@progettopienessere.org
Se desideri iscriverti all’Associazione Progetto PienEssere o fare una donazione per la BraveHeartfulness School o altri progetti puoi fare un bonifico a:

Associazione Progetto PienEssere
IBAN IT06W0521610901000000001859
(per conti esteri BIC BPCVIT2S)

Causale: cognome e nome del donatore, e donazione per (…) o tessera associativa (25€).

L’offerta libera (dãna) è una modalità proveniente dalle antiche tradizioni di riconoscere di aver ricevuto qualcosa di prezioso per la vostra vita. Il Buddha nei suoi insegnamenti enfatizzava il valore della generosità e della condivisione di ciò che abbiamo con gli altri quale pratica essenziale per coltivare la felicità e il benessere. Nel ricevere con gratitudine e nel dare con generosità, diveniamo più pienamente coscienti e partecipi della rete interconnessa della vita che ci sostiene tutti.
La generosità permette alla trasmissione degli insegnamenti di Dharma di proseguire e di rimanere accessibili a tutti coloro che desiderano riceverli.

Questionario per l'iscrizione

Compila il modulo per permetterci di conoscerti meglio e facilitare le pratiche di segreteria.