Stefano Bettera

Scrittore, giornalista e studioso

Chi sono

Stefano Bettera

Libri pubblicati

Ha pubblicato “La via occidentale alla meditazione” (2020), “Il Buddha era una persona concreta” (Rizzoli – 2019), “Karma Polis” (Franco Angeli – 2018), “Fai la cosa giusta” (Morellini) (2018), “Felice come un Buddha” (Morellini – 2017).

Pubblicazioni in arrivo

In primavera 2021 è prevista l’uscita del libro “Costellazioni – Sette lezioni sulla comunità”, all’interno di Tikkun, collana di pensiero, innovazione e attivismo sociale, (a cura di Marco Dotti e Guido Bosticco). Dialogano tra loro, tra gli altri: Michelangelo Pistoletto, Chiara Giaccardi, Gabriele Segre, Michel Lussault, Elena Granata e Stefano Bettera.
Ad aprile 2021 è prevista, negli Oscar Mondadori, l’uscita del nuovo libro “L’abbraccio del mondo. Coltivare la saggezza dello spirito per costruire la mente ecologica”. Il tema dunque è la mente ecologica, ossia il ruolo che il nostro approccio alla questione della crisi ambientale e della sostenibilità, la nostra visione del mondo, l’identità culturale, e, soprattutto, la nostra capacità di immaginare il futuro e leggere il presente, possono giocare nelle dinamiche sociali e nelle scelte che compiamo. E come anche il linguaggio, la narrazione che elaboriamo sui fatti possono essere motivo di inclusione o divisione. Possono creare comunità o separazione.

Ricerca e attività istituzionale

Stefano Bettera è contributor fisso del mensile Yoga Journal Italia e interviene periodicamente su diversi organi di stampa sui temi che riguardano la sua attività di ricerca sui temi sociali ed etici: tra gli altri è stato invitato come esperto all’Università La Sapienza di Roma (Facoltà di Psicologia), al Festival di Cultura Classica Mythos Logos e alla European Buddhist Conference di Malaga. Interviene periodicamente presso la Commissione Europea e la Conferenza delle ONG al Consiglio d’Europa. È Vice Presidente dell’Unione Buddhista Europea e nel CDA dell’Unione Buddhista Italiana.).

Esperienza di pratica

Pratica da trent’anni meditazione, ha compiuto studi sul Buddhismo antico e secolare al Bodhi College in Inghilterra ed è parte dell’organizzazione Zen Peacemakers International. Il Corriere della Sera lo ha inserito nella collana di libri sulla meditazione e la mindfulness come uno tra gli autori internazionali più significativi.
Per maggiori informazioni: www.stefanobettera.com