Distance Healing : Pratiche di guarigione a distanza

Teniamo quello che vale la pena di tenere e poi con il fiato della gentilezza soffiamo via il resto

Distance healing = La guarigione intuitiva. È una pratica di guarigione a distanza. È un’esperienza che nasce da un luogo profondo del cuore ed è parte della medicina quantica.

Aumenta la capacità di guarigione spirituale. Nasce originariamente dall’osteopatia e dalle successive esplorazioni del Craniosacrale biodinamico e del continuum movement. L’operatore si muove come testimone trascendentale.

Gli incontri sono ad offerta libera. E’ molto gradita l’iscrizione all’associazione. Ci aiutereste così a sostenere chi sostiene che è il nostro intento principale.
Supporta il Progetto PienEssere con la raccolta fondi per le borse di studio per coloro che intendono formarsi nella Braveheartfulness School.

L’offerta libera (dãna) è una modalità proveniente dalle antiche tradizioni di riconoscere di aver ricevuto qualcosa di prezioso per la vostra vita. Il Buddha nei suoi insegnamenti enfatizzava il valore della generosità e della condivisione di ciò che abbiamo con gli altri quale pratica essenziale per coltivare la felicità e il benessere. Nel ricevere con gratitudine e nel dare con generosità, diveniamo più pienamente coscienti e partecipi della rete interconnessa della vita che ci sostiene tutti.
La generosità permette alla trasmissione degli insegnamenti di Dharma di proseguire e di rimanere accessibili a tutti coloro che desiderano riceverli.

Attivista

Marinella Visconti

Psicoterapeuta ad orientamento contemplativo

Autunno

Dove ti sei nascosto dove hai fatto tana dove hai chiuso la tua pena a quale corda o stella l’hai affidata? Vedo la smorfia sul

APPROFONDISCI

Dopo il diluvio

Guarderemo il mondo attraverso la luce fioca di una candela ci sfioreremo con le parole silenziose delle sere di dicembre spegneremo le luci di fuori

APPROFONDISCI

IL PASSATO

Hai preso un mucchietto di cose matite spezzate inchiostri sbiaditi dal tempo foto ingiallite racZchiuse dentro una scatola di latta Hai detto voglio liberarmi del

APPROFONDISCI

TENIAMO APERTI

Teniamo aperti i pori della pelle c’è un bisogno di luce di aria di parole nuove Che entrino pure i cattivi pensieri le stanchezze le

APPROFONDISCI

Settembre

Un giro di boa succo di limone e sole sulle labbra senza contare le ore Settembre si lascia dietro il sapore dei pomeriggi lunghi e

APPROFONDISCI

Vacanza

Carissim* Anche se la poesia non va in vacanza, non conosce differenza tra pieno e vuoto, si nutre dei luoghi della mente e del cuore,

APPROFONDISCI

Risveglio

Nel fondo della materia splende la luce dello spirito Nella tentazione del male è nascosta la potenza del bene Nel desiderio della durata sussulta il

APPROFONDISCI

Il colore del bene

Qual è il colore del bene? Per la sera farsi buio tradire dissolvere la compattezza del giorno l’alterigia della luce l’infanzia della trasparenza Il mio

APPROFONDISCI

Poesia

Non ho scritto una poesia l’ho composta come si fa con la farina e l’acqua poesia pane Ho messo una pausa un trattino uno spazio

APPROFONDISCI

Sirene

Ho sgombrato il pensiero da ogni malinteso per stabilire un nuovo patto tra la radice del cuore e quella del sacro una corda tesa senza

APPROFONDISCI

Mentre piego

Mentre piego la schiena le braccia il capo le ginocchia un desiderio di terra di madre di odore buono di campi in fiore la mente

APPROFONDISCI

Cogliere un fiore

È tutto un legare collegare tenere insieme i fili incrociando le nostre singolarità per preparare la dimora della reciprocità Ecco perché cogliere un fiore è

APPROFONDISCI

Contattaci per informazioni

Compila il modulo sottostante per ricevere maggiori informazioni su questa attività.